Periodi dolorosi: come alleviarli in modo naturale

Le mestruazioni sono uno dei periodi più difficili per una donna. Oltre agli sbalzi d’umore, dobbiamo anche sopportare il dolore che ne deriva. Sia che abbiamo un flusso medio, leggero o forte, tutti possiamo sperimentare periodi dolorosi.

Advertisements
Advertisements

Durante questo periodo, di solito prendiamo cure mediche per alleviare noi stessi. Tuttavia, è bene sapere che assumere regolarmente farmaci (compresse, capsule o altro) può essere molto rischioso. Come si possono alleviare i periodi dolorosi? Ecco alcuni rimedi naturali che puoi usare a casa.

Oli essenziali

La fitoterapia è ormai un metodo ben noto per il trattamento di molte malattie. Attualmente agisce anche come alternativa alla medicina tradizionale.

La fitoterapia consiste nell’utilizzare le piante per curare determinati dolori e dolori o malattie. Nel nostro caso, utilizziamo estratti vegetali per produrre oli essenziali.

Per i periodi dolorosi, gli oli essenziali di gelsomino, cipresso e camomilla sono meglio conosciuti in quanto potenti agenti antispasmodici. Per usarli bene, tutto ciò che devi fare è mescolare due o tre gocce di olio essenziale nel miele e deglutire.

Puoi ripetere questa azione tre o quattro volte al giorno. Sarebbe anche meglio consumarlo qualche giorno (due o tre giorni) prima delle mestruazioni e durante tutto il ciclo per assicurarne l’efficacia.

Tisane e infusi

È noto anche che alcune tisane e infusi aiutano ad alleviare i periodi dolorosi. Alcune piante in particolare sono note per le loro proprietà antispasmodiche e antinfiammatorie.

Tra questi infusi si può parlare dell’infuso del manto di dama. Puoi versare 40 grammi di foglie di alchemilla in un litro d’acqua. Quindi, durante il ciclo, bevi grandi tazze di infuso tra i pasti.

Yarrow è anche un’altra erba ideale per le infusioni mestruali. È stato scientificamente dimostrato che questa pianta può bloccare la produzione di estrogeni per ridurre le fluttuazioni ormonali.

Quindi, aiuta ad alleviare il dolore durante le mestruazioni. Bevi una tazza da tre grammi di tè achillea quattro volte al giorno per trarne i benefici.

Massaggio e borsa dell’acqua calda

Il motivo per cui le mestruazioni a volte diventano dolorose è perché il sangue e lo scambio cellulare non fluiscono correttamente. Per favorire questo flusso sanguigno, è del tutto possibile massaggiare le zone delle ovaie e dell’utero. Usa una crema grassa o un olio essenziale e massaggia delicatamente la schiena, lo stomaco e il basso addome.

È possibile utilizzare la borsa dell’acqua calda in combinazione con un massaggio . Quest’ultimo aggiunge calore al basso addome, che aiuta ad allargare i vasi sanguigni e rilassare i muscoli uterini. Questo ha l’effetto di ridurre i crampi e quindi alleviare il dolore mestruale. La borsa dell’acqua calda è più efficiente perché può immagazzinare il calore per ore.

Advertisements
Advertisements